14886 - Il controllore del tempo

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Proprio in quell’istante entrò nel vagone il controllore del treno.
– Il vostro biglietto, per favore…Grazie…Prego…
– Il vostro, per favore.
– Quando prese il biglietto della ragazza dall’Asia minore, non poté trattenersi.
– Neve?
– Si, sono io.
– Portate il nome di mia nonna.
– Anche per me è il nome di mia nonna…
– Se sapeste quanto mi fa piacere sentirlo.
– Me lo posso immaginare.
– Mi sono dimenticato di ridarvelo.
– Come avete visto il mio nome?
– È scritto con la matita.
– L’avrà scritto mio padre.
– Ha fatto bene, così vi ho conosciuta.
– Anch’io ho piacere di avervi conosciuto.
– Il vostro biglietto, prego…