14895 - Il giuramento dell’Umanità

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Il giuramento dell’Umanità non era una idea astratta, ma una realtà, perché dovevano lottare contro la barbarie, affinché si facesse giustizia. Così decisero di ritornare al futuro. Improvvisamente chiesero al treno di cambiare traiettoria.

* Tempo negativo.

Così avvenne il miracolo. Il treno si fermò al mare per ritornare alla terra che sfiora il bianco e il nero. Il Maestro fece il primo movimento sulla scacchiera e quando il discepolo lo vide capì che era cominciata il contrattacco dell’umanità. E quando guardarono dal finestrino videro che il sole della giustizia ritornava anche lui. Subito dopo tutto il vagone aveva lo stesso spirito.

*Spirito di resistenza.

*Il tempo ferrato!