15150 - Ramificazione universale

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

All’interno della struttura generale, c’era un’ apertura.
Semplicemente era difficile rendersene conto.
Non era normale.
Anche se in definitiva era da aspettarselo.
Potevano però vedere i rapporti.
E chiaramente quanto importanti erano.
I contatti non avevano senso.
Non potevano offrire nulla.
Erano solo riduzioni sociali.
In altre parole, degenerazione.
Mentre i rapporti erano ponti.
In questo labirinto di rapporti poteva
viaggiare chiunque volesse.
Era sufficiente la conoscenza delle ramificazioni.
Altrimenti i mondi molteplici sarebbero rimasti
non solo invisibili ma anche sconosciuti.
Era come vedere Everett III di nuovo
Tramite l’opera di Fraïssé.
A causa dell’universo di Gödel.
Grazie ad Einstein.