15427 - Davanti al tempio

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Nell’ora della preghiera, ognuno dalla
sua parte guardava lo stesso cielo.
Non avevano un’altra chiesa.
E i monasteri erano chiusi.
Tutti temevano la barbarie.
Perché non l’avevano affrontata.
Mentre l’innocente ed il Giusto sapevano.
E conoscevano la soluzione.
Erano pronti e dovevano preparare
i popoli della Croce.
Senza di loro il valico sarebbe rimasto
chiuso definitivamente.
Eppure anche i popoli digià soffrivano.
Anche senza saperlo.
Lo vedevano i sacerdoti in ogni chiesa.
Non c’era paese in cui non ci andasse.
Era come se sapessero che qualcosa sarebbe successo.
Chi però poteva immaginare la
dimensione ed il raggio della trasgressione.
Era enorme per affrontare
le bestie della barbarie.