15444 - Verso Gerusalemme

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Dopo questa vittoria surreale della luce contro le tenebre, il popolo della croce continuò il suo cammino verso Gerusalemme.
Ma prima passarono a venerare anche la Città della nascita, Betlemme.
Quando giunsero a Gerusalemme, i barbari attendevano le munizioni dal Sud.
Mentre gli assedianti vivevano con la carenza d’acqua, di legname e pure d’armi.
Non erano sufficienti per combattere e conquistare la città.
La liberazione non avrebbe avuto luogo senza l’intervento della campagna di Samaria, ed anche del legname che arrivò dall’azzurro infinito.
Con questo costruirono le macchine belliche dell’assedio estremo.
Allora cominciarono i sacri digiuni e le processioni intorno alla città.
Ritorno allo spirito della croce.