19684 - Nuova ramificazione

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Nuova ramificazione.
Era dentro il fossato della Città.
La spada come il suo sguardo era ancora fissa.
Perché aveva appena detto la sua preghiera.
La battaglia sarebbe stata dura.
Questa era la sola cosa certa.
Guardò il cavallo nero.
E gli accarezzò la fronte
lì ove aveva il segno bianco.
Erano arrivati giusto in tempo.
Esaminò da lontano i tre morti.
Non avevano dato ascolto al suo preavviso.
Ed ora si sentiva solo il loro silenzio.
Era solo l’inizio.
La barbarie aveva scelto come bersaglio la Città.
E non era sola.
Dovevano proteggere la cronorete.
Ma a chi avrebbe potuto dirlo.
Fissò lo scudo sulla schiena.
Mise la spada nella custodia.
Montò a cavallo.
Prese la lancia.
Sarebbero rimasti lì in mezzo ai morti,
attendendo i prossimi barbari.