19692 - La Rocca della resistenza

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Uno dei continenti, ove esisteva la spirito europeo
era l’Oceania.
Lì l’Australia giocava un ruolo dominante.
Sotto la Croce del Sud,
c’era l’influenza dell’Occidente e dell’Oriente
del Nord.
Era dunque prevedibile la creazione di una relazione
che sarebbe diventata legame con il passare del Tempo.
La barbarie l’aveva posta nel bersaglio.
E senza resistenza la rocca avrebbe ceduto.
Si doveva comunque rinforzare
perché c’era l’assedio da parte della barbarie.
E diventava sempre più dura
quando l’ignoranza era disinteressata e non voleva imparare.
Cercava di imporre una realtà
che non c’era mai stata.
Per dimostrare che non era esistito il crimine.
Mentre i crimini contro l’Umanità erano stati compiuti.
In sostanza compivano un Genocidio della memoria
ed un intellettocidio.
Per questo i Giusti dovevano aiutare gli innocenti.
La barbarie guadagnò terreno
a causa della società del presente.
Però il Tempo era con noi.