19693 - Le stelle della Federazione

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Così ogni stella della Federazione aveva importanza
così pure il ruolo che avrebbe giocato nel riconoscimento dei Genocidi.
Ogni stella era un passo nel sentiero di luce.
E tutti i rari che lottavano in quest’opera lo sapevano.
Aveva pure importanza la chiesa dei secoli.
Perché le distanze non cambiarono nulla.
I valori derivavano dalle relazioni e dai legami.
Ed esistevano da secoli.
L’Australia era al corrente delle vittime della Guerra Mondiale.
ANZAC.
E il papavero non era semplicemente un simbolo.
Aveva pure il sangue dei guerrieri che caddero come gli Spartani.
Niente di più niente di meno.
Questo mostrava anche il monumento dei combattenti.
E nessuno poteva dimostrare loro il contrario di quanto avvenuto.
Così i fiori delle vittime si unirono.
Non avrebbe vinto la dimenticanza.
Per quanto ci si impegnasse la barbarie.
Però la resistenza doveva passare allo stadio successivo.
Attacco laterale.
Sempre dall’angolo, verso l’ala ed il centro.
Approccio super moderno.
Affinché vivesse il composto strategico.
Dopo la coordinazione.