19700 - Viaggio notturno

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Nel buio
nessuno vedeva
e gli avevano chiesto
di guidarli
per trovare il percorso più breve.
Viaggio notturno.
Eppure con lui era diventato un corteo.
Passarono per dirupi,
le pietre che laceravano i piedi,
si insanguinarono ma arrivarono in tempo
e per di più prima dei nemici.
Era prima di decenni
ma adesso chiedevano le stesse cose
perché sapevano
anche senza la rivelazione.
Guardò le stelle artificiali
che innalzavano gli edifici
verso il cielo
e calcolò il peso della luce.
Perché avrebbero dovuto
fissare le stelle
sulla Croce del Sud che avrebbe innalzato
affinché risplendesse la verità
anche di notte
visto che l’avrebbero protetta i soli,
i fari dell’Umanità.