20221 - Atto strategico

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Quando hai tutti i dati e insisti dicendo che non li hai, questo ha senso in un contesto di spionaggio ma non diplomatico, visto che in questo caso l’interlocutore sa che lo sai e non c’è verso che cambi, tanto meno cambierà la sua disponibilità con questi sotterfugi che non sono neppure stratagemmi. Così nell’ora della crisi devi pensare che nel gioco degli scacchi quando fai finta di non vedere la metà della scacchiera nessuno ci crede e ognuno esamina tutte le tue mosse immaginando chiaramente che conosci tutto il contesto. Di conseguenza la valutazione viene fatta sull’avvenuto, per intero, e non solo sul risultato. Non attenderti quindi che qualcuno sia compassionevole con te, quando vedranno che non possiedi nessuna tecnica e sei inefficiente per compiere un atto strategico. Così dunque, quando possiedi un pensiero strategico non dare importanza alle critiche, che erano senza fondamento, e non soffermarti agli indizi per muoverti con manovre e combinazioni senza cedere. Nell’Ellenismo non abbandoniamo nulla e gli altri ci rispettano perché diamo importanza ai valori. Se quindi la tua gente è dedita al servilismo e al clientelismo di partito e non protegge la Grecia, lascia che se ne vada ove vuole, ma non tenertela vicino perché non è insieme a te. I sotterfugi da politicante che cerchi di nascondere dietro le parole senza senso, non ci hanno mai toccato e meritano altamente il nostro disprezzo. Non c’è bisogno di dire che sei un leader perché se non hai i requisiti necessari, non cambia proprio nulla visto che si vedrà la tua incompetenza. I nostri eroi non avevano mai bisogno di dire che erano eroi per diventarlo. Dopo aver visto i lori scritti e i loro atti abbiamo deciso di nominarli eroi per rispetto al loro valore. Nessuno ci convince senza che operi, nonostante parli delle sue azioni perché sappiamo che solo gli atti hanno importanza. Sono proprio gli atti strategici che hanno determinato la storia dell’Ellenismo. Se quindi sei capace di mostrarci solo la tua appariscenza lasciaci in pace, affinché lottiamo anche per te contro i veri nemici, perché questo è il nostro ruolo da Greci.