20278 - La dignità greca

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

La dignità greca non è un mito e l’abbiamo dimostrato diacronicamente. È una caratteristica per la quale ci ammirano. È grazie a lei che non lasciamo mai nessuno indietro. I partiti che si squarcino pure fra di loro, affinché sia uno, il più efficiente a salire al governo, non ci interessa proprio. L’importante per noi è che sappia gestire le sue difficoltà, senza cedere al primo microscopico intralcio e non si dimentichi mai della dignità umana che ci caratterizza. Forse come partito è eloquente, solo che non ci interessa. È importante che come rappresentante della Grecia tu dica solo una cosa, sempre la verità per proteggere il tuo popolo da ogni attacco. Noi sopportiamo tutto da parte dei nostri nemici, ma non i raggiri della nostra gente. La strategia ci presenta sempre più elementi che sono, chiaramente, invertibili per le analisi semplicistiche e per quanti agiscono dogmaticamente. Le proposte devono essere chiare ora, perché diventeranno atti senza possibilità di ritorno. Il contesto europeo dà molte possibilità che dobbiamo valorizzare per organizzarci più efficacemente. Abbiamo la Z.E.E. che è stata attivata con i 20 lotti marittimi. È a noi che appartiene l’iniziativa di metterla in evidenza.