20316 - La strategia del prima e del dopo

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Con gli sviluppi che abbiamo, ci rendiamo conto sempre di più quanto sia importante la strategia del prima e del dopo. Perché il referendum non è solo la fine, ma un nuovo inizio per continuare ancora più strategicamente le trattative, ove l’Unione Europea, la Euro zona sono elementi fondamentali per sviluppare le iniziative che abbiamo cominciato con la Z.E.E. greca, con i lotti marini, con l’ Interconnector Euro Asia, con le Zeoliti greche e l’Innovazione Greca. Perché tutti questi elementi non si devono solo valorizzare, ma anche evidenziare. Non è possibile avere tanta ricchezza e cercare una via di scampo fortuita, perché non abbiamo divulgato il messaggio di recupero e di sviluppo che sono possibili entrambi in maniera pratica e tangibile con questi dati strutturali. Nelle trattative se ci sono solo parole non hanno importanza, perché tutti sanno quanto cambino in fretta. Le cose sono completamente diverse quando puoi mostrare in maniera razionale e senza clamori le prospettive strategiche che hai iniziato, perché pensi già da prima cosa avverrà dopo. In questo modo ti comporti da Greco che è inventivo, innovativo e duraturo.