20317 - Lo spessore del fronte

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

I problemi non sono superficiali, come cercano di presentarceli, e non hanno una soluzione soltanto con le parole e senza strategia. Perché le parole vuote hanno senso solo nel contesto della propaganda, ma non dopo, perché si degenera il potenziale contesto e si vede in seguito che non c’è nessuna prospettiva. Ogni nostra parola deve essere sostenuta da un pensiero. E i nostri pensieri debbono essere strategicamente ponderati affinché possano giocare un ruolo serio nell’ora della trattativa. Il nostro problema, quindi, non è comunicativo ed il fine non è creare illusioni al nostro popolo. Qui si tratta di difendere le nostre argomentazioni strategiche per promuovere la nostra formulazione, non solo apparentemente, ma sostanzialmente. Coloro che non si sono occupati della Z.E.E. greca, mentre c’è una grande gara greca con i 20 lotti marittimi, cosa ci possono offrire come prospettiva per il futuro della nostra patria? Quando non hai idea dell’Interconnector Euro Asia e di cosa offra geopoliticamente, cosa ci puoi dire? I problemi economici non si risolvono economicamente, ma con strategia, energia e sempre con grande intelligenza.