20676 - Santorini la punta della lancia in bellezza

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Quando parliamo della bellezza delle nostre isole, siamo propensi a credere che sia una cosa naturale e deve esserci un concorso europeo, per scoprire il loro vero valore. La cosa più interessante è che se anche prendessimo il primo posto, non lo valorizzeremmo nonostante ci interessi direttamente. Il concorso che è basato su un algoritmo di calcolo della qualità e della quantità delle recensioni e commenti sulle attrazioni, sui ristoranti e alberghi, ha evidenziato Santorini per il 2015 come la più bella isola d’Europa. Per di più fra le prime dieci isole c’è pure Creta al terzo posto e Zacinto al quarto, mentre il concorso è europeo. Quando per aggiunta calcoliamo le difficoltà che siamo andati incontro l’avere il primo posto unitamente al terzo ed il quarto è al limite dell’irreale. Dobbiamo dunque renderci conto di questo valore che rimane diacronico, per investire su di esso, non secondo un concetto economico, ma strategico, affinché ci sia una lungimiranza per costruire le fondamenta del nostro percorso. Perché la bellezza, volenti o nolenti, è un valore che rimane e tocca tutta l’Umanità.