20697 - Gruppo nazionale essenziale di negoziazione

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Così come sono andate le cose, tanto all’interno del Parlamento quanto al di fuori, dobbiamo renderci conto che è necessario avere un gruppo nazionale essenziale di negoziazione. Non ci interessa per nulla di quali partiti sarà composto, semplicemente vogliamo che siano meritevoli ed efficienti. Cioè che si concentrino sui punti che costituiranno la spina dorsale. Che non analizzino solo e solamente le misure per il risparmio ma anche per lo sviluppo. Che parli in maniera chiara dell’energia e della strategia, poiché con esse abbiamo delle prospettive reali. Il gruppo deve essere multidisciplinare, affinché sia più resistente alle pressioni. Inoltre poiché le decisioni del gruppo dovranno essere approvate dal Parlamento ove difficilmente ormai possono essere gestiti i concetti di governo e di opposizione, è più efficiente avere una miscela strategica che sia più rappresentativa della realtà e della situazione attuale. Inoltre in questo modo rafforziamo anche la nostra affidabilità nazionale, poiché non agiamo solo a livello di partito, ma governativo per aiutare tutti insieme la nostra patria.