20893 - Non c’è bisogno di fare viaggi lontani

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Non c’è bisogno di fare viaggi lontani
se non puoi viaggiare nel Tempo
perché rimani nel complesso sociale
senza margine di liberazione dai tuoi legami
mentre con la policiclicità vedi l’Umanità
al di là dei confini delle società
cioè lì dove si trova la verità
perché esiste la memoria del futuro che non dimentica
e vince l’oblio della barbarie
perché ha soltanto rapporti e non legami
poiché ha scelto la libertà dopo la morte
come anche prima
perché ha trasformato la scelta in assurdo
affinché viva la libertà
indipendente dalla morte
o forse grazie ad essa ogni volta che c’è la schiavitù
se lo comprendi questo
allora appartieni alla nostra concezione.