24469 - Il colpo nello Yose

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Il 19 non era solo.
La prima somma 9+1+9.
E il triangolo aveva questa diagonale decuplicata.
Dopo la posizione ove Dio
aveva messo la sua mano
le cose erano ormai completamente diverse.
L’inconcepibile era avvenuto
e cambiò traiettoria
perché era una ramificazione su di un incrocio.
Apparvero i mondi molteplici.
L’infinito non era solo.
La moltitudine degli infiniti era infinita.
Per quanti vedevano anche la polvere dietro le pietre.
Così con le stelle in bocca
continuò a mettere la mano
sopra le pietre
perché non si ferisse l’altro.
E se questo lo feriva, non cambiava nulla.
Poiché apparteneva all’Umanità
la protezione era necessaria.
Nuovo schema mentale.
La capacità di trascendere le incapacità
non era solo una caratteristica umana
era un elemento basilare della strategia
perché nonostante agisse solo con quello che ha
era capace di rendere possibile l’impensabile
nell’ora della necessità
per aprire il sentiero
al di là degli ostacoli di Yose.