31396 - Ancora più in profondità

N. Lygeros
Traduzione: Lucia Santini

  • Post Category:Articles

Sedute sull’orlo della scena

Olga: Siamo morte allora…
Lucia: Non è questa la cosa più importante.
Olga: E non lo si può dire piccolo particolare.
Lucia: Un’altra cosa volevo dire.
Olga: Dillo allora.
Lucia: Siamo qui!
Olga: Questo e basta?
Lucia: Siamo ritornate… Non capisci… E ce lo ricordiamo.
Olga: Cioè?
Lucia: Adesso possiamo cercarlo.
Olga: Anziché aspettare?
Lucia: Esattamente.
Olga: Anche lui si ricorda di noi certamente…Poiché ci ha mandato il duduk.
Lucia: E forse ci sta già cercando.
Olga: Perché saprà che siamo ritornate.
Lucia: Semplicemente dobbiamo uscire dal giardino.
Olga: Dove andiamo adesso?
Lucia: Più in fondo!
Olga: Nel lago?
Lucia: Nel grande…
Olga: E lì?
Lucia: Passeremo sotto.
Olga: Per giungere nell’isola del ricordo.